ODONTOIATRIA ADESIVA

CORSO TEORICO-PRATICO

Prof. Camillo D’Arcangelo

SCOPO DEL CORSO

Il Corso è rivolto agli odontoiatri che vogliono migliorare la propria pratica quotidiana nell’uso dei Restauri e della Protesi Adesiva con metodiche moderne, semplici e ripetibili.
Prevede 8 incontri in totale che coprono tutti i casi e le situazioni che possono capitare nella pratica clinica, dalle più semplici alle più complesse, dai restauri diretti del dente singolo alle riabilitazioni totali complesse di pazienti con problematiche occlusali.
Il Corso consta di moduli consequenziali fra loro ma allo stesso tempo indipendenti, per cui il corsista può scegliere di frequentare il corso completo al fine di avere una impostazione e una strategia globale nell’utilizzo delle più moderne tecniche adesive con la massima predicibilità o solo alcuni moduli a sua scelta se pensa di avere la necessità di approfondire solo alcune fasi delle procedure e delle tecniche adesive.

CONTENUTI

Le tecniche adesive hanno completamente cambiato l’approccio clinico e le procedure in odontoiatria, specialmente in protesi.
È un dato di fatto che tecniche e materiali adesivi hanno reso semplice raggiungere risultati estetici eccellenti utilizzando procedure non invasive. Oggi è facile raggiungere gli stessi risultati anche nella riabilitazione occlusali utilizzando gli stessi materiali e le stesse tecniche.
Grazie a queste tecniche, oggi sono possibili “SOLUZIONI ADDITIVE” o “MINIMAMENTE INVASIVE”, cioè soluzioni che non prevedono l’ulteriore sacrificio di tessuto sano per eseguire correttamente il restauro al contrario delle procedure tradizionali che solitamente chiamiamo “SOLUZIONI RESETTIVE”, con le quali per eseguire il restauro è sempre necessaria la rimozione di gran parte dello smalto e della dentina sani.
Le tecniche “Additive” presentano numerosi vantaggi al confronto con le tecniche “Resettive”:
• consentono la massima preservazione di tessuto sano, evitando nella maggior parte dei casi il trattamento endodontico;
• evitano rischiose interferenze con il parodonto, perché il margine dente-restauro è sempre mantenuto sopra-gengivale;
• sono più facili e più rapide;
• presentano una migliore prognosi a lungo termine;
• sono più economiche.
Durante il corso verranno mostrate le procedure step by step per restauri diretti e indiretti su anteriori e posteriori, ma anche come riabilitare l’occlusione del paziente e ripristinare un sorriso altamente estetico. Inoltre saranno descritte le procedure per la riabilitazione “full mouth” di pazienti parafunzionali e disfunzionali utilizzando un approccio protesico additivo.

modulo_I
MODULO_II
MODULO_III
modulo_IV

Menu